Gloria Mugelli

Ha conseguito nel 2011 la laurea triennale in Lettere Antiche, con una memoria in Letteratura Greca dal titolo Apollo tra dei e mortali. Contatti e contrasti del dio nelle Eumenidi di Eschilo. 

Nel corso del 2012 ha svolto un tirocinio presso il Laboratorio di Antropologia del Mondo Antico, lavorando alla versione digitale delle Archives Louis Gernet e delle Archives Jean-Pierre Vernant, e al sito internet del Laboratorio stesso.

Da gennaio a luglio 2013, nell’ambito del progetto Erasmus Placement, ha svolto un tirocinio presso il Centre ANHIMA dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, nel corso del quale ha compilato il regesto della corrispondenza tra Ignace Meyerson e Marinette Dambuyant.

Ha conseguito la laurea magistrale in Filologia e Storia dell’Antichità nel luglio 2014, laureandosi in Antropologia del Mondo Antico sotto la guida del prof. Andrea Taddei, con una tesi dal titolo “La supplica in Euripide: rappresentazioni drammatiche e pratiche rituali“.

È attualmente dottoranda in Scienze dell’Antichità e Archeologia all’Università di Pisa, sotto la guida del prof. Andrea Taddei, e in Histoire et Civilisations all’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, sotto la guida del prof. François Lissarrague.

Lavora ad un progetto su supplica e sacrificio nella tragedia greca. Studia la rappresentazione dei rituali religiosi in tragedia, con particolare attenzione ai rapporti tra pratica rituale e dimensione della performance teatrale. I suoi interessi di ricerca sono relativi a religione, diritto e tragedia.

Per il progetto di tesi di dottorato sta sviluppando, con l’aiuto dell’ILC CNR a Pisa, un supporto digitale per lo studio del rituale nella tragedia greca: EuporiaRAGT.

e-mail: gloria.mugelli(at)gmail.com