Eleonora Colangelo

FotoLAMA-2

 

Ha conseguito nell’ottobre 2013 la laurea triennale in Lettere Antiche, con la discussione di una tesi dal titolo Uno studio introduttivo all’orazione Περὶ τῶν μυστηρίων di Andocide (relatore: prof. Riccardo Di Donato)

Nel corso del 2014 ha svolto un tirocinio presso il Laboratorio di Antropologia del Mondo Antico, consistito nella scansione, trascrizione e regesto di una parte del materiale inedito conservato nelle Archives Louis Gernet (ora classificabile come ALG III, 18). Nello stesso anno ha ottenuto un incarico di tutorato per il dipartimento Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa.

Dal gennaio 2015, nell’ambito del progetto Erasmus Plus Traineeship, ha svolto un tirocinio presso il Centre ANHIMA (EHESS) di Parigi, nel corso del quale si è occupata dello studio e del regesto di una parte del fondo Vernant presso l’IMEC (Institut Mémoires de l’Édition Contemporaine, Abbaye d’Ardenne).

Ha conseguito la laurea magistrale in Filologia e Storia dell’Antichità nell’ottobre 2015 con una tesi dal titolo “Prolegomena ad una nuova edizione dell’Hymn. Hom. Ap. (III)” (relatori: prof. Riccardo Di Donato; prof. Andrea Taddei).

Attualmente dottoranda presso l’Université Paris Diderot – Paris VII – Centre Anhima UMR 8210 (directrice de recherche: Florence Gherchanoc), i suoi principali interessi di ricerca vertono sulla storia della retorica, sui modelli teorici e ermeneutici legati allo studio del diritto greco, sulle intersezioni tra metrica, pragmatica e rituale nella produzione innografica greca.